Precisazioni sull’indicazione dei CCNL nell’atto di affidamento dei lavori e nelle relative fatture

Come noto, l’art. 4 del D.l. n. 13 del 25 febbraio 2022 ha previsto l’inserimento del comma 43-bis all’art. 1 della legge n. 234 del 30 dicembre 2021, imponendo di fatto un obbligo per le imprese che realizzano i lavori ammessi a determinate agevolazioni fiscali di applicare i CCNL del settore edile, nazionali e territoriali, stipulati dalle organizzazioni sindacali maggiormente rappresentative, ai sensi dell’art. 51 del D.Lgs. n. 81/2015.

Tale adempimento si ap...

Rettifica dell'Agenzia delle Entrate: Il deposito tardivo dell’Allegato B causa la decadenza dal (Super)-Sismabonus anche se quest’ultimo è stato formato tempestivamente

Nell'articolo del del 26 maggio 2022 commentavamo la risposta ad interpello n. 907-396/2022 con cui l’Agenzia delle Entrate – Direzione Regionale del Veneto ammetteva per la prima volta che il deposito tardivo dell’Allegato B del D.M. n. 58/2017 non determina la decadenza dal Super-Sismabonus 110% all...

Le novità introdotte dal decreto "Aiuti-bis" al regime della responsabilità del cessionario di crediti d'imposta

Con la legge 21 settembre 2022, n. 142, pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 221 del 21 settembre 2022 ed entrata in vigore il 22 settembre, è stato convertito in legge, con modificazioni, il D.L. n. 115 del 9 agosto 2022, cd. Decreto Aiuti-bis.

Fra le numerose novità introdotte segnaliamo la riformulazione della norma contenuta nell’art. 121 co. 6 D.L. n. 34/2020 riguardante la responsabilità dei fornitori che applicano lo sconto sul corrispettivo dovuto e dei cessionari...

Calcolo del 30% dell’intervento complessivo da eseguire entro il 30 settembre 2022 e modalità di dimostrazione per fruire della proroga Superbonus

Con l’approssimarsi della scadenza fissata dal comma 8-bis dell’art. 119 D.L. n. 34/2020 per le abitazioni unifamiliari e le unità funzionalmente autonome con accesso indipendente per fruire della proroga del Superbonus sino al 31 dicembre 2022, pare utile tornare a chiarire le modalità di calcolo del 30% dell’intervento complessivo da effettuarsi entro il 30 settembre 2022.

Come noto, a decorrere dal 18.05.2022 la disposizione predetta stabilisce che “Per gli interventi effettuati s...

Il trasferimento di crediti fiscali all’edilizia nell’ambito del consolidato fiscale non configura cessione del credito d’imposta a terzi

Con la risoluzione n. 45/E del 2 agosto 2022, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che il trasferimento di crediti Superbonus maturati da una società partecipante al regime di consolidato fiscale in qualità di consolidata (per effetto dello sconto in fattura praticato nei confronti di propri clienti oppure a seguito dell’...

Bonus edilizi e compliance: rischio di riprese dell’Agenzia delle Entrate fino al 2040 per spese sostenute nel 2022

La verifica preliminare dei presupposti per accedere al Superbonus e ai bonus fiscali all’edilizia, l’osservanza rigorosa di tutti gli adempimenti richiesti e l’adozione di procedure di verifica della sussistenza dei requisiti per la fruizione della detrazione d’imposta o per l’esercizio dell’opzione (cessione del credito d’imposta o sconto in fattura) sono funzionali a prevenire o quantomeno ridurre il rischio di contestazioni da parte dell’Agenzia delle Entrate

<...

Cessione del SAL Superbonus 110% per l’installazione dell’impianto fotovoltaico: rilevante l’autorizzazione rilasciata dal GSE

Come noto, ai sensi del comma 5 dell’articolo 119 del decreto Rilancio, il Superbonus spetta anche per le spese sostenute per l’installazione di impianti solari fotovoltaici connessi alla rete elettrica a condizione che sia effettuata congiuntamente alla realizzazione di almeno uno degli interventi cd. “trainanti” di efficienza energetica di cui all’art. 119 co. 1 oppure antisismici di cui al successivo comma 4, nel rispetto di tutti i requisiti richiesti dalla normativa.

Al termine degl...

Le ultime novità in tema di cessione di crediti d’imposta derivanti dall’applicazione del Superbonus e degli altri bonus fiscali all’edilizia

Come noto, la normativa sulla cessione dei crediti legati ai bonus edilizi, specie negli ultimi mesi, è stata oggetto di numerose e ripetute modifiche.

Da ultimo, l’art. 14, lettera b), del decreto Aiuti (D.L. n. 50/2022) aveva introdotto la possibilità per le banche, ovvero per le società appartenenti a un gruppo bancario iscritto all’albo tenuto dalla Banca d'Italia (di cui all’art. 64 del D.Lgs. n. 385/1993), di effettuare la cessione (anche prima della quarta) a favore di clienti pro...

© 2022 BM&A studio legale associato - P.I. 02339850261 - Privacy policy
We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.